Home / Conto all'estero / Aprire un conto in Inghilterra
offerte-lavoro-inghilterra

Aprire un conto in Inghilterra

offerte-lavoro-inghilterraPer aprire un conto in Inghilterra è consigliabile che tu abiti nel Regno Unito da almeno sei mesi.

I vantaggi nell’aprire un conto corrente in Inghilterra sono molteplici. Prima di tutto potrai farti addebitare direttamente li le spese delle bollette o dell’affitto.

Invece di utilizzare il tuo conto corrente italiano, il quale all’estero ti farà spendere in commissioni cifre davvero onerose, potrai usare quello britannico, così da avere agevolazioni economiche.

Ricordati inoltre che se vuoi abitare in Inghilterra e trovare lavoro, il tuo futuro datore di lavoro vorrà avere le coordinate bancarie per accreditarti lo stipendio.

Per aprire un conto in Inghilterra dovrai comunque essere fisicamente presente sul luogo, non puoi aprire un conto online ne per mezzo telefonico.

Scegli con cura la tua banca e prima di aprire un conto in Inghilterra gira le varie banche in modo da trovare quella con cui potrai risparmiare.

I documenti necessari per aprire un conto in Inghilterra sono: carta d’identità, passaporto e un documento che attesti la tua residenza nel paese.

Il nostro sito utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza . Si prega di visitare la nostra pagina della Privacy e Cookie, per ulteriori informazioni sui cookie e come li utilizziamo. Informati su Privacy e Cookie

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi